12 gennaio 2015 – Prosegue tra libri e palestra#la preparazione di Max Verstappen in vista del suo esordio in Formula 1: il giovanissimo pilota olandese, che affiancherà Carlos Sainz in Toro Rosso, disputerà il suo primo GP della carriera a Melbourne.Mentre da più parti si caldeggia l’introduzione di vetture più potenti e più difficili da guidare, Max Verstappen è al lavoro con un preparatore atletico affiancatogli dalla Red Bull per essere all’altezza della situazione in tutte le condizioni di gara al volante delle monoposto 2015. “Dall’inizio di gennaio io e il mio allenatore stiamo lavorando duramente”, ha dichiarato Verstappen al suo sito ufficiale. “Tutti i giorni svolgo due sessioni di due ore in palestra. È dura, ma è davvero importante per i muscoli del collo, per le braccia, il busto e la schiena. In questo momento, si tratta di sviluppare la forza. È una sfida, ma sono più che felice di farlo”.Ma Verstappen sta lavorando anche sul futuro a più lungo termine: con il nuovo regolamento approvato dalla FIA, dal 2016 la superlicenza sarà concessa solo ai patentati. Per questo, tra una sessione e l’altra, Verstappen ha trovato anche il tempo (nemmeno troppo per la verità) di mettersi sui libri di scuola guida e studiare per l’esame teorico, brillantemente passato venerdì con uno score di 47 su 50: #“Non è stato difficile come pensavo. Ho studiato circa sette ore e visto che imparo in fretta non è stata cosa dura”. Foglio rosa in mano, ora Verstappen potrà fare un po’ di pratica (…), mentre per affrontare l’esame finale dovrà aspettare ancora nove mesi, lui che è nato il 30 settembre: “In Belgio devi avere 18 anni per fare l’esame di guida, quindi è ancora presto”.
Passed my theory exam today!! At least I can drive a bit in Belgium…
— Max Verstappen (@MaxVerstappen3) 9 Gennaio 2015


12 gennaio 2015 – Prosegue tra libri e palestra#la preparazione di Max Verstappen in vista del suo esordio in Formula 1: il giovanissimo pilota olandese, che affiancherà Carlos Sainz in Toro Rosso, disputerà il suo primo GP della carriera

Leggi articolo completo...