8 gennaio 2015 – Nasser Al-Attiyah ha rafforzato la sua leadership vincendo la quarta tappa della Dakar Auto 2015, mentre Orlando Terranova e Carlos Sainz, due dei suoi più diretti avversari, sono incappati in gravi problemi.La tappa che ha portato i concorrenti da Chilecito a Copiapo ha fatto altre vittime illustri, in una Dakar che in queste prime giornate non sta lesinando i colpi di scena. Questa volta è stato il turno di Orlando Terranova e Carlos Sainz, terzo e quarto della classifica generale prima di ieri. Per l’argentino, danni gravi a una sospensione della sua Mini dopo l’impatto con una roccia. Per lo spagnolo, problemi al turbo Peugeot che lo hanno costretto ad attendere l’arrivo del camion di supporto. Non è andata meglio alla 2008 di Cyril Despres, giunta al traguardo con oltre 4 ore di ritardo.Chi prosegue per ora indisturbato è Nasser Al-Attiyah che porta a casa la seconda vittoria in quattro giornate e rafforza la leadership. Il portacolori della Mini è seguito in classifica da ben tre Toyota, forse meno performanti in assoluto ma che al momento stanno incontrando meno problemi tecnici degli avversari. Giniel De Villiers rimane secondo, dopo il terzo posto di giornata, mentre salgono in classifica l’esordiente Yazeed Al-Rajhi e Bernhard Ten Brike, autori di un’ottima prova conclusa al quarto e sesto posto.In mezzo a loro l’unica Peugeot 2008 sopravvissuta, quella di Stephane Peterhansel. L’esperto francese ha chiuso con il quinto tempo di giornata, ma nella classifica generale è dodicesimo con oltre un’ora di ritardo. Tra chi ha già pagato pegno alla sfortuna nelle prime tappe, troviamo Nani Roma. Il campione uscente è giunto secondo e, pur rimanendo ancora molto indietro in classifica generale, ha già superato Terranova e Sainz e sta per prendere Robby Gordon, incappato in un’altra giornata tutt’altro che positiva (1h 23minuti di ritardo).Ordine di arrivo tappa #4 Dakar Auto 2015, primi 10:
Pos. Equipaggio
Auto
Tempo
Distacco
1 AL-ATTIYAH (QAT)BAUMEL (FRA)
MINI
03:09:18
-
2 ROMA (ESP)
PERIN (FRA)
MINI
03:11:58
00:02:40
3 DE VILLIERS (ZAF)
VON ZITZEWITZ (DEU)
TOYOTA
03:12:15
00:02:57
4 ALRAJHI (SAU)
GOTTSCHALK (DEU)
TOYOTA
03:12:43
00:03:25
5 PETERHANSEL (FRA)
COTTRET (FRA)
PEUGEOT
03:15:06
00:05:48
6 TEN BRINKE (NLD)
COLSOUL (BEL)
TOYOTA
03:15:28
00:06:10
7 CHABOT (FRA)
PILLOT (FRA)
SMG
03:20:41
00:11:23
8 LAVIEILLE (FRA)
MAIMON (FRA)
TOYOTA
03:26:24
00:17:06
9 POULTER (ZAF)
HOWIE (ZAF)
TOYOTA
03:26:35
00:17:17
10 VAN LOON (NLD)

ROSEGAAR (NLD)
MINI
03:26:49
00:17:31
Classifica generale Dakar Auto 2015 dopo la quarta tappa, primi 10:
Pos. Pilota
Auto
Tempo
Distacco
1 AL-ATTIYAH (QAT)BAUMEL (FRA)
MINI
12:30:44
-
2 DE VILLIERS (ZAF)
VON ZITZEWITZ (DEU)
TOYOTA
12:38:59
00:08:15
3 ALRAJHI (SAU)
GOTTSCHALK (DEU)
TOYOTA
12:54:17
00:23:33
4 TEN BRINKE (NLD)
COLSOUL (BEL)
TOYOTA
13:13:16
00:42:32
5 HOLOWCZYC (POL)
PANSERI (FRA)
MINI
13:14:14
00:43:30
6 VAN LOON (NLD)
ROSEGAAR (NLD)
MINI
13:15:58
00:45:14
7 SOUSA (PRT)
FIUZA (PRT)
MITSUBISHI
13:30:10
00:59:26
8 LAVIEILLE (FRA)
MAIMON (FRA)
TOYOTA
13:31:28
01:00:44
9 RAKHIMBAYEV (KAZ)
NIKOLAEV (RUS)
MINI
13:35:07
01:04:23
10 CHABOT (FRA)

PILLOT (FRA)
SMG
13:42:14
01:11:30



8 gennaio 2015 – Nasser Al-Attiyah ha rafforzato la sua leadership vincendo la quarta tappa della Dakar Auto 2015, mentre Orlando Terranova e Carlos Sainz, due dei suoi più diretti avversari, sono incappati in gravi problemi.La tappa che ha …

Leggi articolo completo...