26 dicembre 2014 – Gli appassionati britannici della MotoGP hanno votato come pilota e stella dell’anno 2014 il nove volte campione del mondo Valentino Rossi, che si è classificato al secondo posto nella classifica generale, vincendo due GP e conquistando 13 podi complessivi.Nonostante il titolo della MotoGP sia andato per la seconda stagione consecutiva allo spagnolo della Repsol Honda Marc Marquez, capace di vincere ben 13 GP (record) nel 2014, di cui 10 consecutivamente (altro record), gli appassionati del Regno Unito hanno votato per Valentino Rossi, che in questa stagione è rinato tornando a correre ai livelli che non si vedevano dal 2010.
Valentino Rossi, 35 anni, in sella alla Movistar Yamaha, con i suoi 13 podi conquistati, composti da due vittorie (Misano e Phillip Island), sei secondi posti e cinque terzi, si è laureato vice campione del mondo MotoGP 2014, dietro all’astro nascente Marc Marquez ma davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo e all’altro spagnolo della Repsol Honda, Dani Pedrosa.Due tra le più importanti testate web della Gran Bretagna, Bikesportnews.com e#Crash.net hanno fatto un sondaggio tra i propri lettori, per votare il “Rider of the Year” e la “Star of the Year” della classe regina del Motomondiale, la MotoGP. In entrambi i casi il risultato ha premiato il pilota di Tavullia, Valentino Rossi.Per i lettori di#Bikesportnews.com il “Rider of the Year” è Valentino Rossi con il 54,84% dei voti, con il campione del mondo 2014 Marc Marquez al secondo posto (20,66%) e il britannico Scott Redding idolo di casa al terzo posto (9,51%) davanti a Bradley Smith (4,02%) e al forlivese della Ducati, Andrea Dovizioso quinto (3,66%).Analogo risultato finale per gli oltre 50 mila votanti di Crash.net, che hanno eletto Valentino Rossi come “Star of the Year” con un voto medio da 1 a 10 di 9,3. Al secondo posto con una media di 9,0 si è classificato il campione del mondo Marc Marquez, mentre al terzo posto si è piazzato il pilota della Ducati, Andrea Dovizioso con 7,0.In quest’ultima classifica si è piazzato al quarto posto lo spagnolo Aleix Espargaro, vincitore tra le Open con 6,9 davanti all’abruzzese della Ducati, il velocissimo ma incostante Andrea Iannone (6,8). Al sesto posto è stato votato Jorge Lorenzo (6,7) davanti a Pol Espargaro (6,3), Dani Pedrosa (6,2), Scott Redding (6,1) e decimo Bradley Smith (5,7). Fuori dalla top ten i deludenti Cal Crutchlow, Stefan Bradl e Alvaro Bautista.Ai lettori britannici nelle votazioni era stato chiesto di non tener conto della classifica finale del campionato mondiale MotoGP ma di tutti#i fattori che hanno influenzato le prestazioni dei singoli quali le moto, la performance relativa al compagno di squadra, lo stile di guida, l’esperienza, gli infortuni, il progresso rispetto al passato, la personalità e i risultati di ogni gara.

26 dicembre 2014 – Gli appassionati britannici della MotoGP hanno votato come pilota e stella dell’anno 2014 il nove volte campione del mondo Valentino Rossi, che si è classificato al secondo posto nella classifica generale, vincendo due GP e conquistando

Leggi articolo completo...