[Rassegna stampa] 21 dicembre 2014 – “Lotta fratricida. Il blitz si consuma in poche ore, giovedì mattina. Sergio Marchionne è a Ginevra e sta partecipando a un incontro dello “ strategic group” della Formula 1...A metà dell’incontro Marchionne riceve una telefonata… [...] Luca Montezemolo sta per essere nominato presidente della F1 Group, la società della Cvc che possiede i diritti della Formula 1… Marchionne esce dalla stanza e comincia a lavorare per fermare tutto… [...]. Montezemolo viene nominato “solo” consigliere d’amministrazione… [...] Il nuovo presidente della Ferrari è uscito allo scoperto in maniera quasi imbarazzante, bloccando la nomina di un italiano in un ruolo chiave del sistema, e facendo dunque il gioco degli inglesi, o meglio, di Bernie Ecclestone e cioè la principale controparte, che sulle divisioni del paddock ha costruito la propria fortuna… [...]“. Di Marco Mensurati, La Repubblica 21 dicembre 2014

[Rassegna stampa] 21 dicembre 2014 – “Lotta fratricida. Il blitz si consuma in poche ore, giovedì mattina. Sergio Marchionne è a Ginevra e sta partecipando a un incontro dello “ strategic group” della Formula 1...A metà dell’incontro Marchionne …

Leggi articolo completo...