5 novembre 2014 -#Lo spagnolo Tony Elias è in attesa del debutto in pista, insieme al compagno di squadra Ayrton Badovini, col debuttante JR Racing Team ,nel mondiale WSBK 2015 con la BMW S1000RR.Toni Elias si sta preparando alla sua stagione completa nel Campionato Mondiale FIM Superbike, che affronterà insieme al neonato JR Racing Team, capitanato da Chary Robinson e gestito dal due volte iridato WSBK l’australiano Troy Corser (foto a sinistra).Tony Elias ha commentato: “Sono molto felice di questa nuova opportunità.#Abbiamo iniziato a parlare a Magny-Cours ed il loro progetto mi ha interessato sin da subito. Ho lavorato con alcuni di loro in passato e conquistato i miei primi due punti in un campionato mondiale, nel 1999, con la squadra di cui Chary faceva parte. Sono entusiasta inoltre di poter lavorare con una persona dalla così grande esperienza in Superbike come Troy Corser, sono sicuro che potrò imparare molto da lui.”Il trentunenne di Manresa proverà la nuova moto a metà gennaio e, nonostante sia cosciente del tempo necessario a trovare la giusta competitività, spera di poter raggiungere la top 5 al più presto possibile. Elias crede che l’esperienza del nuovo compagno di squadra, Ayrton Badovini (foto sotto), con la S1000RR potrà aiutare ad accelerare il processo di sviluppo e messa a punto della moto: “Non vedo l’ora di scendere in pista e mettermi al lavoro in vista della nuova stagione. So che sarà difficile lottare per il titolo, ma punteremo inizialmente a stare tra i primi cinque e, più avanti, a vincere qualche gara.”Lo spagnolo è convinto dell’aiuto che potrà avere dal compagno:Ayrton è un bravo ragazzo#un gran lavoratore e conoscitore della moto. Sono sicuro che lavoreremo molto bene insieme e che il suo apporto sarà determinante per la squadra. Ci siamo incontrati per la prima volta nel 2011 in occasione di un test con BMW Motorrad Italia, poi però è stato scelto lui.”Tony Elias spera di mettere a buon frutto l’esperienza accumulata nella passata stagione, la sua prima completa nel Mondiale WSBK. Allo stesso tempo, l’ex Campione del Mondo Moto2 sa che con l’avvento del nuovo regolamento tecnico ci sarà anche un cambio di equilibri tra le performance delle varie moto: “Guardo con attesa alla mia seconda stagione nel Mondiale Superbike, perché so che almeno avrò dalla mia la conoscenza della maggior parte dei circuiti. Detto questo, è chiaro che il nuovo regolamento tecnico porterà ad uno sconvolgimento degli equilibri tra le varie moto, ma sono sicuro che aiuterà a creare uno spettacolo ancora maggiore per i fan”.

5 novembre 2014 -#Lo spagnolo Tony Elias è in attesa del debutto in pista, insieme al compagno di squadra Ayrton Badovini, col debuttante JR Racing Team ,nel mondiale WSBK 2015 con la BMW S1000RR.Toni Elias si sta preparando …

Leggi articolo completo...