1° dicembre 2014 – Vijay Mallya si è dimesso dal Consiglio di Amministrazione di una delle sue aziende con effetto immediato.Il 2014 è stato l’anno migliore di sempre per la Force India. 1 podio e 155 punti in totale, con annesso sesto posto in classifica costruttori, hanno regalato al team di proprietà di Vijay Mallya tanti motivi per cui gioire. Ma non tutto è rose e fiori per il magnate indiano. Se in Formula 1, nonostante i costi vertiginosi affrontati dal suo team, è riuscito a togliersi delle soddisfazioni, in campo finanziario non è così.Diverse settimane fa, la#Mangalore Chemicals and Fertilisers Ltd#(MCFL), una delle ultime società controllate dall’UB Group (di cui Mallya è il presidente), era stata soggetta ad offerte aperte per l’acquisto di azioni della controllata di Mallya; offerte che erano state presentate dalle aziende concorrenti della Deepak Fertilisers and Petrochemicals#e della#Zuari Fertilisers and Chemicals, con il 58enne magnate indiano che aveva mantenuto il controllo della MCFL grazie all’alleanza con Saroj Kumar Poddar#della Zuari Fertilizers & Chemicals Ltd. (ZFCL), che gli aveva permesso di mantenere il controllo sul 38% della MCFL – con il 16% sotto il controllo della Zuari ed il 22% dell’UB Group – contro il 31% della Deepak.Proprio a causa di questa serie di eventi avvenuti all’interno dell’azienda, con la lotta per l’acquisizione delle quote di maggioranza che non ha visto veri vincitori, Mallya, tramite un comunicato emesso dalla MCFL nella seduta della borsa di Bangalore questa mattina, “si è dimesso con effetto immediato dalla direzione del consiglio di amministrazione.”La mossa di Mallya arriva a diversi mesi di distanza dalla definizione di “debitore volontario” che la UCO Bank#aveva dato al 58enne a seguito del fallimento della Kingfisher Airlines, avvenuto 2 anni fa e che quest’anno ha avuto diversi strascichi pesanti a livello finanziario per il proprietario della Force India.

1° dicembre 2014 – Vijay Mallya si è dimesso dal Consiglio di Amministrazione di una delle sue aziende con effetto immediato.Il 2014 è stato l’anno migliore di sempre per la Force India. 1 podio e 155 punti in totale, …

Leggi articolo completo...